sabato, Aprile 13, 2024

Gli inibitori SGLT2 per la gestione innovativa delle patologie cardiovascolari e non solo

In una meta-analisi a livello di studio pubblicata sulla...

Gli effetti dello zucchero sulla salute pubblica: non-solo-diabete-e-cardiovasculopatie

Eccesso di zuccheri e salute pubblica Le malattie non trasmissibili...

Dipendenza da alcolici e sistema oppioide: spostare l’interesse verso i recettori kappa può essere la chiave?

Gli scienziati di Scripps Research del Dipartimento di Medicina...

Tag: infarto

spot_imgspot_img

Cosa succede ai vasi sanguigni dopo che si smette di fumare: una recensione generale

L’endotelio vascolare rappresenta un monostrato di cellule endoteliali che avvolge le superfici più interne delle arterie, delle vene, del lume cardiaco e dei vasi...

Sempre più problemi cardiaci fra i giovani: e adesso spunta un gene non correlato al colesterolo

Le malattie cardiovascolari (CVD) sono la principale causa di mortalità e morbilità in tutto il mondo ed infliggono impatti sociali ed economici significativi. È...

Malattie cardiovascolari in relazione all’ambiente: prende piede la visione dell’esposoma

Esposoma: la nuova visione in cardiologia Nell'approccio natura contro educazione alla comprensione delle malattie, l'esposoma è emerso come un concetto complementare al genoma. Si riferisce...

Gruppo sanguigno e rischio patologie (III): le connessioni fra inquinamento e infarto

Il gene AB0 (che è presente nelle persone che hanno i gruppi sanguigni A, B e AB) è l’unico gene che è stato convalidato...

Ritmi circadiani: tramite il sistema immunitario intervengono nelle malattie

I ricercatori in Svizzera hanno condotto una revisione degli studi per osservare come il ritmo circadiano influenza la gravità delle malattie che vanno dall’infarto...

Autoanticorpi ed infarto: solo nelle autoimmunità o è la regola?

Gli anticorpi o immunoglobuline (Ig), sono un tipo di proteina prodotta dalle plasmacellule (un tipo di cellule del sangue). Il sistema immunitario spesso coopta...

Troppo stress? Spegne la salute. Antidoti? una bella vacanza

Si ritiene che i disturbi mentali e i loro sintomi siano associati ad un aumentato rischio di malattie cardiache e ictus, ma studi precedenti...

Rischio renale post-infarto: l’omega-3 fa da buon “risolvente”

Un attacco cardiaco innesca una risposta infiammatoria acuta alla porzione danneggiata del ventricolo sinistro del cuore. Se questa infiammazione acuta permane, può portare allo...

Stay in touch:

255,324FansLike
128,657FollowersFollow
97,058SubscribersSubscribe

Newsletter

Don't miss

spot_img