Tags Cardiovasculopatia

Tag: cardiovasculopatia

Pesticidi e tossicità cardiaca: le rivelazioni sul rischio associato al lavoro agricolo

I pesticidi oggi vengono utilizzati dagli agricoltori e da altri lavoratori agricoli, nonché per le industrie che coinvolgono la produzione di pesticidi, i meccanici...

Gruppo sanguigno e rischio patologie (I): quanto incide sul diabete?

Dall'inizio del 1900, grazie al biologo e patologo austriaco Karl Landsteiner, conosciamo i 4 gruppi sanguigni umani: A, B, AB e 0. Ognuna di...

Parametri renali: un plus di completamento per sondare meglio il rischio cardiologico

La riduzione della funzione renale nell’insufficienza renale cronica (IRC) può portare ad un aumento della pressione sanguigna, nonché a squilibri ormonali e di altro...

Malattia di Kawasaki nei bambini: i vantaggi di aggiungere gli steroidi all’immunoterapia

La malattia di Kawasaki, che si manifesta più spesso nei bambini di età inferiore ai 5 anni, causa l'infiammazione dei vasi sanguigni, in particolare...

Insufficienza renale: rallentarla gestendo bene cure, alimentazione, movimento e anche integrazione

La malattia renale o insufficienza renale cronica (IRC), rappresenta al tempo stesso un onere sanitario di notevole portata, quanto un fattore di scarsa qualità...

Il rischio cardiovascolare che prende fino “all’osso”: come cuore e scheletro si condizionano a vicenda

L'obesità, in cui il grasso in eccesso si accumula nel corpo, è oggi uno dei problemi di salute pubblica più diffusi. Nel 2015, 600...

Fumo di sigaretta e artrite reumatoide: le Associazioni specialistiche tutte d’accordo per smettere

I pazienti con artrite reumatoide (AR) presentano un aumentato rischio di malattie cardiovascolari (CVD) a seguito di una complessa interazione tra infiammazione cronica e...

Caffè: non fa così male alle arterie come ritenuto prima

Le arterie trasportano sangue contenente ossigeno e sostanze nutritive dal tuo cuore al resto del tuo corpo. Se diventano rigidi, possono aumentare il carico...

Gestione del diabete: serve innovazione per malattia coronarica e ipertensione ad esso associati

Il diabete di tipo 2 (T2D) influenza le opzioni di trattamento per i pazienti che hanno sia la coronaropatia (CAD) sia la T2D, secondo...

Gestosi: il rischio cardiaco diventa alto, ma la nuova risonanza fa diagnosi precoce

La pre-eclampsia è un disturbo della placenta che si verifica durante la gravidanza e che può portare a gravi complicazioni per la madre e...

Maculopatia e colesterolo sanguigno: “tenere d’occhio” lo stile di vita è centrale

La dislipidemia è il principale fattore di rischio per lo sviluppo di malattie cardiovascolari. Essa conduce altresì al sovrappeso ed all'obesità, che sono fattori...

Vitamina E: oltre all’epidemiologia, i dati confermano che protegge nell’infarto acuto

L'attacco cardiaco è una delle principali cause di morte in tutto il mondo e le nuove strategie terapeutiche sono molto ricercate. Purtroppo un danno...

Complicanze diabetiche: allo studio il legame tra glicemia elevata e risposte cellulari

Il diabete è una condizione che si verifica quando la glicemia, per insufficiente azione dell'insulina, è troppo elevata. L'insulina, un ormone prodotto e rilasciato...

Dieta DASH: non solo per l’ipertensione, anche per lo scompenso cardiaco

La dieta DASH (Dietary Approaches to Stop Hypertension), che ha dimostrato di avere effetti benefici sull'ipertensione, può anche ridurre il rischio di insufficienza cardiaca...

Progerìa: l’acido biliare interviene “al cuore” delle complicanze

La sindrome della progeria di Hutchinson-Gilford (HGPS) è una malattia genetica molto rara causata da una mutazione nel gene LMNA (làmin A), che codifica...

Most Read